Prenotazione Hotel > Italia > Campania > Ischia
Cerca su Hotel Resort!

ISCHIA

Descrizione: Ischia è un'isola del Mar Tirreno appartenente al Golfo di Napoli e sotto la provincia di Napoli. Insieme a Procida e Vivara Ischia fa parte delle Isole Flegree (situate a nord del golfo) mentre Capri è situata a sud del Golfo. Le isole flegree si differenziano da Capri per la posizione e anche per la loro diversa origine geologica: Ischia è l'isola più grande in termini di estensione ed anche l apiù popolata. E' di origine vulcanica ed il suo territorio è in prevalenza montuoso. E' divisa in sei comuni e dista da Napoli circa 30 km: è ben collegata con la terraferma dalle numerose corse che arrivano ai tre porti principali. Ischia, oltre che essere rinomata come zona turistica e balneare, è molto famosa come luogo di cura. Vi sono presenti numerose sorgenti termali con centri benessere e curativi che offrono strutture all'avanguardia per il trattamento di tante sintomatologie (sia mediche che estetiche)
Ischia è chiamata l'Isola Verde: tale nome non dipende dalla vegetazione (peraltro molto abbondante) ma dalla colorazione della roccia (il tufo verde).

Il Castello Aragonese

Cosa vedere: Vi consigliamo di fare il giro dell'isola in modo da godere di bellissimi paesaggi non visibili dalla terraferma e di visitare le bellissime spiagge che ci offre questa splendida isola. Alcune spiagge rinomate sono i Maronti, la spiaggia di Citara rinomata per le sue qualità terapeutiche; la Baia di San Montano raccolta e protetta dai venti, la spiaggia di Lacco Ameno con i suoi lussuosi alberghi, la spiaggia di Cartaromana che si affaccia sulla baia dove si trova il Castello Aragonese e la baia di Sorgeto dove si trova una calda fonte di acqua termale.
Da non perdere il Castello Aragonese situato su un isolotto di roccia e collegato ad Ischia tramite un ponte di muratura lungo 220 metri. L'isolotto su cui si erge il castello è il risultato di un'eruzione avvenuta circa 300.000 anni fa. Il castello fu costruito per volere di Gerone di Siracusa nel 474 a.c. In un primo tempo era collegato all'isola tramite un ponte di legno poi nel 1440 circa fu trasformato in muratura da Alfonso I d'Aragona.
Vi consigliamo inoltre di visitare Sant'Angelo:si tratta di un piccolo borgo attaccato alla costa (era un villaggio di pescatori). In questa piccola penisola si può godere di un relax senza eguali: sono bandite le auto e ci si sposta solo a piedi. Sull'isolotto (legato alla costa da un isto di circa 120 metri) si trovava un piccolo monastero e una torre di vedetta (oggi entrambi distrutti).
La chiesa del Soccorso: una bellissima chiesa a picco sul mare dedicata a Santa Maria della neve. Originariamente era un conventoAgostiniano e possedeva anche una cappella. La chiesa è famosa sia per la sua posizione che per la sua particolare facciata: bianca e adornata di ricca scala ricoperta di preziose maioliche del 700, raffiguranti santi e scene della Passione di Cristo.

Per ulteriori informazioni sull'isola di Ischia potete andare sul sito www.ischiaecapri.it: troverete descrizioni dettagliate di tutte le localita con notizie storiche e della tradizione.

Gastronomia e Vini: La tradizione ischitana comprende numerose ricette, dagli antipasti ai dolci, legate
alle festività ed alle ricorrenze locali. Nonostante la stretta vicinanza con Napoli, Ischia ha avuto dominazioni di vari popoli (graci, spagnoli, turchi,..) che ne hanno influenzato le tradizioni e di conseguenza anche l'arte culinaria.
Il piatto ischitano più famoso è il coniglio all'ischitana ricco di aromi selvatici che difficilmente si trovano fuori dell'isola. Troviamo poi il totano imbottito, totani e patate ed il famoso pollo alla fumarola cotto sotto la sabbia calda "le fumarole". Da non perdere poi il famoso limoncello un gustoso liquore a base di limoni locali.

Collegamenti:

In auto:
Provenienti da Roma (A1), da Bari (A16), da Salerno (A30)
1° Tragitto
Seguire le indicazioni per la Tangenziale, direzione Pozzuoli e prendere l'uscita Via Campana (uscita n° 12).
Proseguire seguendo le indicazioni per il Porto (Pozzuoli)

2° Tragitto
Seguire le indicazioni per la zona Portuale (Napoli) e proseguire per il Molo Beverello.
Il Molo Beverello è situato all'altezza del Maschio Angioino (Castello).


In Aereo
L'aeroporto di Capodichino di Napoli assicura voli giornalieri da e per le principali città italiane ed europee.
Un servizio di Autobus (CLP) collega l' aeroporto con Piazza Municipio, situata nei pressi del Molo Beverello (imbarchi per Ischia).

Telefono informazioni voli: +39 081.7896259
Call Center: 848888777
Sito Internet: www.gesac.it
E-mail: info@gesac.it

In Treno
Le stazioni ferroviarie più vicine sono la Stazione Napoli Centrale (o Napoli Piazza Garibaldi adiacente alla prima) e la Stazione di Napoli Mergellina. Dalla Stazione Napoli C.le si può raggiungere il porto tramite Autobus, Taxi e Tram.
Stazione minore Napoli Campi Flegrei situata a pochi Km. da Mergellina.

Stazione di Napoli centrale: www.napolipiazzagaribaldi.it
Napoli è raggiungibile facilmente da ogni città italiana. Per consultare gli orari visitare il sito di Trenitalia.
Orari treni per Napoli: www.trenitalia.it

Collegamenti Marittimi:

Le stazioni marittime per raggiungere Ischia sono:
Da Napoli
Molo Beverello: Traghetti e Aliscafi partono per raggiungere l'isola. Sono disponibili imbarchi per auto e passeggeri
Mergellina: Partono da questo molo solo aliscafi. Sono pertanto disponibili imbarchi per soli passeggeri

Da Pozzuoli
L'isola d'Ischia è raggiungibile anche dal Porto di Pozzuoli (traghetti), particolarmente consigliato, per il facile raggiungimento dall'autostrada, a chi raggiunge l'isola in auto.

Orario Navi: Caremar | Linee Lauro | Snav | Traghetti Pozzuoli | Volaviamare

Chiesa del Soccorso

Contatti